Le migliori 3 strategie di Web Marketing odontoiatrico

Le migliori 3 strategie di Web Marketing odontoiatrico

marketing odontoiatrico

Il vantaggio più immediato delle strategie digital risiede nella loro capacità di adattarsi a seconda del contesto. In ogni settore, infatti, sarà possibile sviluppare attività ad hoc e monitorare i risultati ottenuti. Vediamo quali possono essere le strategie di web marketing odontoiatrico più efficaci.

Web marketing odontoiatrico

La varietà di strategie digitali permette di analizzare il contesto di riferimento e applicare il percorso più efficiente, detto Customer Journey, che porterà un consumatore a diventare cliente potenziale della tua attività. Ogni realtà imprenditoriale dovrebbe studiare e analizzare innanzitutto il suo cliente tipo: i suoi gusti, le sue preferenze e altre caratteristiche socio-demografiche. Questo passaggio è decisivo per riuscire ad anticipare i comportamenti del cosiddetto “buyer persona”, andando anche ad ottimizzare il percorso ad imbuto che dovrà poi produrre nuovi leads/prospect.

Ma quali potrebbero essere le migliori strategie web per il marketing odontoiatrico? Sappiamo come l’era digitale abbia messo a disposizione strumenti molto efficaci per le attività locali, soprattutto in virtù della nuova tendenza degli utenti relativa alle ricerche di attività nelle vicinanze. Proprio sulla base questo nuovo trend, Google ha sviluppato strumenti in grado di migliorare la notorietà di dentisti, ristoranti, hotel e di altre tipologie di attività che offrono un prodotto/servizio all’intero di un contesto geografico ben definito.

Il marketing per dentisti deve innanzitutto tener conto degli interessi e delle motivazioni che portano un utente a ricercare un servizio legato all’igiene dentale. In secondo luogo, deve sfruttare tutti i canali attraverso cui un determinato professionista può riuscire a trasmettere la sua competenza, per esempio attraverso i social network e un sito web professionale.

Sito web

La notorietà e l’affidabilità di un professionista deve essere trasmessa nel modo migliore possibile anche e soprattutto i canali digitali. Essendo ormai il canale prediletto da parte degli utenti per informarsi e ricercare un prodotto/servizio in una determinata zona geografica, il web è un ecosistema che non può essere trascurato.

Avere un sito web professionale è il primo indispensabile requisito che uno studio dentistico o un professionista sanitario dovrebbe avere per trasmettere la sua esperienza, competenza e affidabilità. Per di più, riuscire a posizionare il sito web su determinate tipologie di ricerche, soprattutto quelle che includono la città o zona di riferimento, può rivelarsi di fondamentale importanza.

Google My Business

Altro strumento diventato indispensabile all’interno di un piano strutturato di marketing odontoiatrico e volto a migliorare la visibilità dei dentisti è la Google My Business. Grazie a questa vetrina digitale sarà possibile fornire, nel modo più veloce e immediato possibile, tutte le info di cui l’utente necessita nel momento in cui compie una determinata ricerca del tipo “dentista a Milano”:

  • Descrizione dell’attività;
  • Foto degli interni;
  • Anno di apertura;
  • Giorni e orari d’apertura;
  • Numero di telefono;
  • Indicazioni stradali.

Come nel caso del sito web, anche la Google My Business necessita di un lavoro di ottimizzazione in modo da riuscire a posizionarla più in alto possibile all’interno dei risultati di ricerca. Mentre per il sito web si parla di ottimizzazione SEO tradizionale, in questo caso ci si riferisce alla Local SEO, ossia quella serie di attività volte a migliorare il posizionamento della Google My Business e/o del sito web principale su ricerche che abbinano una keyword e una determinata città o zona geografica.

Social Network

L’ultima strategia non è dedicata esclusivamente alle attività locali, in quanto la presenza sui social network corrisponde ad un requisito diventato imprescindibile per qualsiasi genere di business. L’utilizzo dei social da parte degli utenti è in continua crescita e piattaforme come Facebook e Instagram sono diventate fonti d’informazioni per le aziende e mezzi efficaci per promuovere i prodotti/servizi di una determinata impresa.

Mentre una campagna sponsorizzata su Google è utile a mostrare un annuncio in seguito ad una ricerca e, quindi, alla nascita di un bisogno da parte dell’utente, su Facebook e Instagram il navigatore non mostra una necessità o un bisogno immediato. Nonostante questo, però, sarà possibile innanzitutto sfruttare l’attività di remarketing sugli utenti di Ads (ex adwords) e, oltretutto, attivare campagne mirate verso utenti in target.

Conclusioni

Abbiamo visto come l’attività di web marketing odontoiatrico includa sia strategie di posizionamento naturale, attuate sul sito web e sulla Google My Business, sia attività a pagamento (come Facebook Ads). Le potenzialità della rete sono innumerevoli e le strategie da applicare per professionisti e piccole imprese locali aumentano in misura costante. Per sfruttare tutti gli strumenti disponibili è necessario affidarsi a professionisti del web, in modo da evirare inutili dispersioni di budget.

Categorie:

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Consulenza Gratuita su Web Marketing

    Chiama ora

    Richiedi ora un Checkup gratuito del tuo sito web