Aumentare vendite eCommerce: 4 consigli per migliorare le performance

Aumentare vendite eCommerce: 4 consigli per migliorare le performance

Come aumentare vendite eCommerce

La progettazione e lo sviluppo di una piattaforma per la vendita online è indispensabile per riuscire ad ampliare il proprio raggio d’azione ed aumentare il fatturato. Vediamo, però, come aumentare le vendite di un eCommerce tramite strategie di web marketing.

Aumentare vendite eCommerce

Aprire un e-commerce è diventato ormai alla portata di tutti. L’affermazione di sistemi open source per lo sviluppo di piattaforme web, come WordPress, Prestashop e Shopify, permette anche a chi non ha estrema familiarità nell’ambito digital di realizzare la propria idea di business. La problematica che viene a presentarsi in questi casi, però, concerne nello specifico a tutto quello che riguarda le performance della piattaforma.

Senza adeguate competenze tecniche, infatti, un eCommerce rischia di non produrre i risultati sperati andando a disperdere inutilmente il budget dedicato inizialmente alla sua realizzazione. Nell’ottica di un miglioramento del rendimento e, di conseguenza, delle vendite prodotte da un e-commerce, andiamo a vedere quali sono le migliori strategie che una web agency è in grado di svolgere.

SEA

Per chi digita su Google “aumentare vendite eCommerce“, è importante partire da un presupposto: l’investimento iniziale in campagne di advertising è assolutamente imprescindibile. Con il termine SEA, acronimo di search engine advertising, si intende la più classica delle strategie mirate alla promozione di prodotti o servizi, ossia lo sviluppo di campagne pubblicitarie sul motore di ricerca.

Soprattutto nella fase iniziale di un progetto che preveda la realizzazione di un sito eCommerce, il primo consiglio è quello di attivare campagne di advertising sulla rete di ricerca in modo da aumentare il numero di visitatori sul portale che, in precedenza, hanno digitato query transazionali. Il vantaggio di questa strategia è riscontrabile soprattutto nei tempi di realizzazione. Infatti, essendo una strategia di promozione a pagamento, l’ecommerce sarà visibile sulla prima pagina di Google sin dalla predisposizione e ottimizzazione della campagna.

Customer service

Un fattore spesso sottovalutato in merito al miglioramento delle performance di un e-commerce è relativo al servizio di assistenza clienti. Così come per un classico punto vendita, infatti, anche in merito alla vendita online è di fondamentale importanza riuscire ad orientare le scelte del consumatore e a fornirgli un’adeguata assistenza lungo tutto il percorso d’acquisto.

In quest’ottica può essere una valida soluzione l’implementazione di una live chat, in modo da offrire un servizio aggiuntivo all’utente soprattutto nel momento in cui, tramite le campagne di advertising, si dovesse registrare una maggiore affluenza di potenziali clienti sulla piattaforma web.

Scheda prodotto

È statisticamente provato come una descrizione approfondita, chiara e dettagliata di un prodotto sia un fattore determinante ai fini dell’aumento del conversion rate. Nello specifico, una descrizione ottimale del prodotto presenta diversi vantaggi immediati:

– SEO: ha risvolti positivi in termini di un miglior posizionamento organico dell’e-commerce sul motore di ricerca, in virtù del fatto che la qualità e la completezza delle informazioni fornite è compreso all’interno dei fattori di ranking dell’algoritmo di Google.

– Tempo di permanenza: La ricchezza delle informazioni comprese all’interno della descrizione di una scheda prodotto permette di aumentare il tempo di permanenza degli utenti sulla pagina in questione.

– Customer care: nel caso in cui l’utente riesca ad ottenere tutti i dettagli del prodotto sin da subito, si eviterebbe un eccessivo carico di lavoro da parte del reparto di assistenza clienti.

– Percentuale di resi: la mancanza di informazioni complete non solo riduce la percentuale di conversione ma, come è stato statisticamente provato, provoca anche una maggiore percentuale di resi.

SEO

Come ultimo dei requisiti utili a soddisfare la richiesta di utenti che cercano “aumentare vendite eCommerce” non è possibile non annoverare la SEO. Con questo termine si vuole indicare tutta quella serie di strategie e tecniche che come unico obiettivo hanno di migliorare il posizionamento di un e-commerce o sito web sui motori di ricerca. A differenza della SEA, però, in questo caso si fa riferimento al posizionamento naturale che un portale web è in grado di raggiungere nel corso del tempo, grazie a strategie SEO incentrate sull’ottimizzazione tecnica e contenutistica della piattaforma.

In questa breve guida abbiamo elencato alcuni utili rimedi per migliorare le performance di un eCommerce. Contattaci per una consulenza SEM in modo da rendere il tuo progetto digitale davvero efficace.

Potrebbe interessarti:

Torna a:

Categorie:

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Consulenza Gratuita su eCommerce